Parola ai nuovi assunti

Intervista con James Burgess, Business Development Manager

Dopo un’interruzione di carriera volontaria e molto gradevole, sono rientrato nel mondo del lavoro per continuare il mio viaggio nello sviluppo aziendale. Avendo lavorato nel settore dell’automazione industriale per la maggior parte della mia vita lavorativa, mettendo insieme soluzioni informatiche per chiunque, dai produttori alimentari alle società di difesa, ho fatto un passo di lato nel settore della sicurezza e sono entrato in Control Group.

Nonostante sentissi che la mia consapevolezza della tecnologia ed esperienza nello sviluppo delle aziende mi potevano essere utili per avere successo, ero ovviamente in ansia per un settore completamente nuovo e un mercato che pensavo di conoscere molto poco. Le sorprese delle mie primissime settimane di lavoro sono state quelle che mi hanno portato a questo post. Qui riporto una riflessione sulle mie prime settimane...

Com’è essere un nuovo dipendente di Control Group?

Abbiamo tutti provato un avvio difficile in una società, in cui il tuo telefono non funziona, il tuo laptop non è ancora pronto e finisci per sederti vicino a qualcuno che in realtà non vuole che guardi alle sue spalle per tutta la settimana. Nonostante non possa postare immagini di un nuovo MacBook o di qualche elegante biglietto da visita appoggiato ordinatamente sulla mia scrivania, l’accesso in azienda non è stato secondo a nessuno. Avevo un telefono che funzionava, un laptop configurato che mi attendeva e qualche eccitante visita precedentemente pianificata per mettermi davanti ai clienti (il modo migliore per imparare a mio avviso).

Com’è la filosofia aziendale?

Tutti abbiamo prove tangibile che il dipartimento Vendite/Esecutivo e anche il Marketing tendono a dividersi e molto raramente sono allineati. Ogni responsabile operativo o delle installazioni con cui ho parlato all’interno dell’azienda aveva un motivo recondito per far crescere l’azienda e supportare le vendite con un’attenzione molto orientata verso il cliente. Ero presente solo da alcuni giorni ma mi avevano già fotografato per il nuovo sito web (prossimo lancio), e ora sono in attesa di vedere le brochure fresche di stampa con il mio nome stampato per organizzare nuovi incontri con i clienti.

Cosa ho imparato su Control Group?

Ho imparato che Control Group si è trasformata da un fornitore di sistemi di TVCC all’installazione di sistemi audiovisivi per essere considerata sostanzialmente come un fornitore unico di sistemi tecnologici (siamo anche un fornitore di servizi internet). Come DJ nel tempo libero, ho scoperto effettivamente di sapere molto sull’elemento audiovisivo di quello che facciamo. Inoltre amo la palestra, quindi i servizi di controllo dell’accesso e di sicurezza che forniamo ai nostri clienti fitness li sentivo molto familiari. La maggior parte dei sistemi è in rete e tutte le strade portano verso una stanza server, quindi sapevo più di quanto pensassi (per fortuna)!

Come si pone Control Group nel mercato?

Dopo essermi immerso nei settori e nelle soluzioni di Control Group, ho scoperto come i clienti dei franchising del fitness utilizzassero lezioni virtuali di fitness per rivoluzionare la loro esperienza come clienti, e come i nostri clienti dei trampoline park si differenziassero dagli altri con una parete da arrampicata a realtà aumentata (davvero bella)! 

Ho imparato che non è la tecnologia che differenzia il cliente, bensì contano le persone che stanno dietro alla tecnologia e offrono supporto costante. Essendo una persona che odia essere sballottata a destra e a sinistra quando deve chiamare qualcuno per l’assistenza, è un vero sollievo sapere che Control Group si occupa di tutto.

Come si distingue Control Group...

Tutti vorremmo un lavoro in cui possiamo fare una reale differenza. Alcuni dei sistemi di sicurezza che ho visto non sono solo innovativi ed eccitanti da raccontare, ma tengono al sicuro le persone e gli ambienti. Sarai sorpreso del livello dei dettagli che le TVCC possono raggiungere in questi giorni! So che con Control Group, facciamo davvero la differenza per i nostri clienti.

Sono ancora l’ultimo arrivato che fa un sacco di domande... ma non vedo l’ora di andarmene in giro!

Vuoi saperne di più? Mettiti in contatto!